CAMPO ESTIVO A SANT’ORSOLA PER BAMBINI 6 a-10 a “PramaCamp”

Prato –  Parte la prima edizione di PRAMA CAMP: campi estivi per bambini da 6 a 10 anni nei Giardini di Sant’Orsola e nella palazzina di AVIS. 

L’iniziativa promossa dal Consorzio Santa Trinita, dalla Fondazione Ami Prato, da AVIS Comunale Prato e Cooperativa Margherita con il patrocinio del Comune di Prato.

Il campo estivo inizierà l’11 Giugno e terminerà il 27 Luglio, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17.

In programma attività ludiche, ricreative, divertenti ed educative alle quali possono iscriversi tutti i bambini da 6 a 10 anni di età, anche con disabilità. Un camp inclusivo, con quota di iscrizione uguale per tutti.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina nel corso di una Conferenza stampa alla presenza di Claudio Sarti, Presidente della Fondazione AMI Prato, Francesco Querci, Presidente Consorzio Santa Trinita, Marco Tofani, Presidente di AVIS Provinciale Prato, Massimo Bonechi, Presidente Cooperativa Margherita, Luigi Biancalani, Assessore al sociale del Comune di Prato, Valerio Barberis, Assessore all’Urbanistica e Lavori pubblici Comune di Prato e Marco Armellini, Direttore Area Salute Mentale Infanzia e Adolescenza Ausl Toscana Centro. 

Prama Camp si inserisce all’interno dell’iniziativa aspettando PRAMA della Fondazione AMI. Nell’attesa di completare la ristrutturazione della palazzina di AVIS in Sant’Orsola la Fondazione organizza attività a carattere ludico ed educativo rivolte alle famiglie pratesi. L’obiettivo è quindi far vivere fin da adesso alcuni locali della palazzina per stimolare un senso di appartenenza al luogo e sperimentare attività ricreative innovative.

Il Camp si svolgerà, oltre che nella Palazzina, anche nei Giardini di Sant’Orsola, grazie alla disponibilità del Consorzio Santa Trinita, il quale, sottolinea Querci, con la rassegna di eventi In Sant’Orsola, allestisce i giardini in modo accogliente e accurato, fornendo uno spazio protetto per essere vissuto anche durante il giorno dai bambini.

Per l’AVIS, spiega Tofani, è un’occasione unica per aprire ulteriormente le porte dell’associazione e della palazzina ad attività socialmente utili per il benessere ed il futuro di Prato, i nostri bambini. Lo scopo sociale di AVIS è avvicinare sempre di più le nuove generazione alla donazione del sangue, un gesto di amore per gli altri.

 “Sono riconoscente al Consorzio e ad AVIS che mettono a disposizione i propri spazi e locali per  l’iniziativa PRAMA CAMP, sottolinea Sarti. Contribuiscono ad offrire alle famiglie un servizio di grande utilità: creare un centro di riferimento per i bambini a Prato, dove il gioco ed il divertimento non hanno limiti, anche durante il periodo estivo quando le scuole sono chiuse. Il nostro obiettivo è ospitare i bambini, non solo del centro storico, ma di tutta la città. E’ l’inizio di un percorso che porterà nei prossimi anni al conseguimento del progetto PRAMA.”

 Le attività, spiega Bonechi, verranno gestite dalla Cooperativa Margherita, da anni esperta nel settore che ha la sede nel quartiere del Consorzio. Per la Cooperativa è un’occasione importante di collaborare con il nostro territorio e sviluppare competenze e attitudini con i bambini. I nostri operatori faranno vivere ai bambini esperienze divertenti ma anche educative. Con alcune realtà, da tempo partner della Fondazione AMI, organizzeremo alcuni laboratori dedicati a tematiche in ambito culturale, per lasciare ai bambini, anche nel periodo estivo, un messaggio “formativo”.

E’ molto importante infatti creare occasioni di divertimento e gioco, rivolte a tutti i bambini, spiega Armellini, senza limitazioni, uno spazio inclusivo e ludico adattato a tutte le esigenze.Prama camp, spiega Barberis, è un esempio positivo di come questa zona del centro storico viene ampiamente vissuta e valorizzata grazie alla Fondazione AMI,  Consorzio e ad AVIS. In futuro, con la nascita del Parco Urbano, i giardini e la palazzina saranno considerati uno dei padiglioni del parco, il quale avrà un allestimento inclusivo, quindi accessibile a tutti, proprio in linea con i valori e principi promossi da Prama camp.   

Questa prima edizione di campo estivo, conclude Biancalani, è un’occasione singolare per le famiglie di trovare un luogo aperto a tutti. Il Comune proprio in questi giorni ha pubblicato un avviso per reperire associazioni del territorio che svolgono questo tipo di attività nell’estate ragazzi ed offrire alle famiglie un supporto concreto alla gestione dei bambini durante il periodo estivo.

Le iscrizioni a

PRAMA CAMP sono aperte da oggi 18 maggio. Per informazioni www.amiprato.itwww.consorziosantatrinita.it

Per le iscrizioni contattare la Cooperativa Margherita: pramacamp@coopmargherita.it - 389 9110242

Il Programma del camp estivo sarà il seguente:

8.00-9.00 accoglienza

9.00-12.00 attività

12.00-14.00 pranzo

14.00-15.00 rilassamento/attività libera

15.00-17.00 attività

 

Quota di iscrizione 60 euro alla settimana, più 25 euro per il pranzo.

Il pranzo viene preparato da alcuni esercizi commerciali del quartiere Santa Trinita: Uscio e Bottega, Chigurni, Masini e Forno S. Trinita.

Quota di iscrizione 25 euro una tantum che comprende assicurazione e cappellino e tshirt del camp.

Written by: